sabato 10 dicembre | 00:06
pubblicato il 13/mag/2015 20:26

Welfare, Emanuele: il terzo settore deve avere un ruolo maggiore

Modello vincente in Gran Bretagna

Welfare, Emanuele: il terzo settore deve avere un ruolo maggiore

Roma, 13 mag. (askanews) - In un contesto di difficoltà dello stato e delle imprese, il terzo settore deve avere un ruolo maggiore nel modello di Welfare. La Fondazione Roma, con il suo presidente, il professor Emmanuele Emanuele, suggerisce una strada precorribile, sostenibile e confacente alla specificità del nostro paese per sopperire al vuoto lasciato da stato e imprese:

"Io credo fortemente che questo campo debba essere occupato dalla società civile, dalla cittadinanza attiva. Quella alla quale da tempo io mi rivolgo e per cui ho coniato il termine 'terzo pilastro', di fronte a uno stato e ai privati che hanno i loro problemi, perché ci sono tutte le possibilità perché questo si faccia. C'è però un bisogno fondamentale: un intervento costituzionale aggiuntivo che permetta al cittadino, nel caso in cui lo stato e le sue espressioni locali non possano o non vogliano rispondere alle sue istanze, di reclamare la possibilità di poterlo fare direttamente, tranquillamente senza problema"

Un modello come spiega Emanuele che si è già dimostrato vincente in Gran Bretagna:

"Un grande successo di Cameron in queste ultime elezioni di aver sbaragliato la concorrenza, a mio modo di vedere, riconducibile preminentemente alla 'big society', che non è altro, se posso permettermi di dire, il 'terzo pilastro' d cui io parlo da molto tempo"

Insomma, per Fondazione Roma, nel futuro occorrerà ripensare al modello di Welfare aprendolo maggiormente alla società civile, unica in grado di poter ricoprire il vuoto che progressivamente verrà lasciato dallo stato e dai privati.

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina