mercoledì 07 dicembre | 10:14
pubblicato il 10/dic/2015 19:47

Welfare, Bonaretti: trovare integrazione tra privato e pubblico

"Non vale la pena separare i due pilastri"

Welfare, Bonaretti: trovare integrazione tra privato e pubblico

Roma, (askanews) - Sono le prospettive che accomunano l'Italia l'Europa, cioè l'invecchiamento della popolazione e l'arrivo di nuovi cittadini che hanno stili di vita differenti. Avremmo di sicuro un aumento della spesa sanitaria ma non necessariamente di quella pubblica. Abbiamo visto nella ricerca Unipol-Censis, quanto della spesa sanitaria sia a carico delle famiglie. Avremo un aumento della spesa sanitaria perchè c'è l'invecchiamento ma anche per le cure costose. Abbiamo bisogno di trovare una integrazione tra il sistema privato e quello pubblico. Io non credo che valga la pena mantenere i due pilastri separati. Per garantire uguaglianza e accesso alle cure per tutti ma anche le flessibilità che le famiglie e i cittadini vogliono nell'affrontare le cure". Lo ha detto Paolo Bonaretti, consigliere economico del Ministero dello Sviluppo economico, intervenendo a margine del convegno sul progetto "Welfare, Italia-Laboratorio per le nuove politiche sociali" nato dalla volontà del gruppo Unipol e del Censis.

Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni