lunedì 20 febbraio | 05:37
pubblicato il 27/apr/2016 14:27

Weidmann stronca l'idea di "helicopter money": ritorni in cantina

Non è stata mai discussa alla Bce e non andrebbe discussa

Weidmann stronca l'idea di "helicopter money": ritorni in cantina

Roma, (askanews) - Meglio togliere del tutto di mezzo l'idea di "helicopter money", ha ammonito il presidente della Bundesbank Jens Weidmann. Si tratta dello scenario estremo di procedere alla distribuzione a pioggia di danaro a tutti i cittadini, per tentare di rilanciare l'economia.

Giunto a Roma, al termine di un lungo intervento alla residenza dell'ambasciatore tedesco, Weidmann ha ribadito che una ipotesi simile non è stata nemmeno discussa in ambito Bce.

"Penso che questo principio dovrebbe tornare nel cassetto degli accademici e non essere discusso nella politica monetaria - ha affermato -. Distribuire danaro significherebbe sganciare totalmente la politica monetaria dalla politica di bilancio".

Sarebbe, ha continuato Weidmann "come l'idea che cade la manna dal Cielo, che non corrisponde alla verità. Perché se noi regaliamo qualcosa noi abbiamo un buco nel nostro bilancio, che dobbiamo in qualche modo colmare".

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia