domenica 04 dicembre | 19:34
pubblicato il 01/ago/2014 14:07

WDF: nel II trimestre ricavi +15,9% a 608 milioni

(ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - Crescita a doppia cifra per i ricavi di World Duty Free. Nel secondo trimestre i ricavi consolidati aumentano del 15,9% a 608,5 milioni mentre l'ebitda del periodo registra un +1,7% a 71 milioni. Nel primo semestre la societa' registra un utile netto a 28 milioni, in calo rispetto ai 42,5 milioni della prima meta' del 2013 per effetto del minore livello di ebit e maggiori oneri finanziari. Ebitda in lieve calo del 3% a 106,3 milioni.

Sulle prospettive, WDF prevede per l'intero 2014 un livello di ricavi a 2,375-2,425 miliardi di euro e un ebitda tra 255 e 265 milioni. La posizione finanziaria netta prevista e' compresa nell'intervallo 885-935 milioni ''dando luogo a una notevole riduzione dell'indebitamento nonostante investimenti e interessi piu' elevati rispetto all'anno precedente''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari