venerdì 20 gennaio | 02:58
pubblicato il 11/dic/2015 18:38

Wall Street pesante sul finale di settimana, Dow Jones -1,62%

Si avvicina il temuto aumento dei tassi della Fed

Wall Street pesante sul finale di settimana, Dow Jones -1,62%

Roma, 11 dic. (askanews) - Finale di settimana in pesante ribasso a Wall Street, nel primo pomeriggio l'indice Dow Jones cade di 284 punti, pari al meno 1,62 per cento, lo Standard & Poor's 500 scivola del 1,72 per cento e il Nasdaq cede un 1,92 per cento. I listini risentono del crescente nervosismo degli operatori all'avvicinarsi delle decisioni della Federal Reserve che il 16 dicembre potrebbe annunciare il primo rialzo dei tassi da un decennio a questa parte.

Sui mercati poi continua a pesare la debolezza delle materie prime del comparto chiave del petrolio, questione legata a doppio filo con il rallentamento delle economie emergenti. Il barile di Wti è appena finito sotto i 36 dollari per la prima volta dal 2009.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale