lunedì 20 febbraio | 17:35
pubblicato il 07/gen/2016 19:33

Wall Street: indici sui minimi intraday Dj -1,9%, focus su Cina

Nervosismo tra gli operatori per l'economia della Cina

Wall Street: indici sui minimi intraday Dj -1,9%, focus su Cina

New York, 7 gen. (askanews) - Gli indici a Wall Street si riportano sui minimi intraday. Dopo una partenza in forte calo, i listini americani avevano limitato i cali successivamente alla decisione delle autorità di borsa cinese di sospendere lo stop automatico degli scambi, adottati per la prima volta lunedì scorso e riscattati oggi al punto da avere fermato le contrattazioni per l'intera giornata dopo soli 30 minuti dall'avvio. Ma le preoccupazioni per l'outlook globale, e della Cina in particolare, restano. Si teme un ulteriore svalutazione dello yuan. Oggi la People's Bank of China ha permesso l'ottavo indebolimento consecutivo del renminbi e il maggiore dall'11 agosto scorso, quando l'istituto centrale prese il mondo intero di sorpresa annunciando una svalutazione della sua valuta contro il biglietto verde.

Proprio come allora, gli investitori temono che l'economia cinese vada peggio del previsto e che la leadership locale non sappia come gestire la situazione. Diversamente da allora però, dicono i trader, ancora non c'è panico. Il 24 agosto scorso - il cosiddetto Black Monday cinese - il Vix (ora +18%) era balzato sopra quota 40 mentre ora si trova sopra i 20 punti. Per mettere le cose in prospettiva, si ricorda che il Vix resta lontato dal picco a quota 89,53 raggiunto nell'ottobre 2008, il mese successivo al fallimento di Lehman Brothers.

Il Dow Jones perde 326 punti, l'1,9%, a quota 16.579. L'S&P 500 cede 41,5 punti, il 2%, a quota 1.948,73. Il Nasdaq lascia sul terreno 127,69 punti, il 2,64%, a quota 4.710. A NY il petrolio a febbraio lascia sul terreno lo 0,88% a quota 33,67 dollari al barile ma oggi si è portato fino ai 32,10 dollari, minimi del dicembre 2003 e a un certo punto aveva virato in positivo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia