martedì 06 dicembre | 15:32
pubblicato il 01/set/2015 15:34

Wall Street apre in ribasso, Dow Jones -1,21%, Nasdaq -2,17%

Ondata cadute in Asia e Ue con timori su Cina e crescita globale

Wall Street apre in ribasso, Dow Jones -1,21%, Nasdaq -2,17%

Roma, 1 set. (askanews) - Avvio di contrattazioni in netto ribasso anche a Wall Street, in una seduta di cali generalizzati che ha già coinvolto le Borse di Asia ed Europa. Alle prima battute l'indice Dow Jones cede 200 punti, pari al meno 1,21 per cento, il Nasdaq cala di 103 punti, meno 2,17 per cento e lo Standard & Poor's 500 scivola di 20 punti, meno 1,03 per cento.

I listini di mezzo mondo sembrano risentire dei timori di rallentamento della crescita globale legati ai segnali di debolezza giunti dalla Cina. Le indagini sull'attività delle imprese del gigantesco manifatturiero del Dragone hanno segnato ad agosto i valori più deboli da oltre sei anni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni