lunedì 27 febbraio | 13:15
pubblicato il 12/feb/2014 13:19

Vueling: con orario estivo vola da Bari per Firenze e Roma Fiumicino

Vueling: con orario estivo vola da Bari per Firenze e Roma Fiumicino

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - Vueling rafforza la sua presenza sull'aeroporto di Bari. Con l'avvio dell'orario estivo, la compagnia del gruppo IAG inaugura due nuove rotte verso Firenze e Roma Fiumicino, incrementando l'offerta di posti disponibili dallo scalo pugliese e portando a tre - il volo per Barcellona e' operativo dallo scorso marzo - le destinazioni servite. Bari-Firenze sara' il primo nuovo collegamento a decollare. Assente da oltre 10 anni, la tratta sara' operativa dal prossimo 11 aprile - in coincidenza con le vacanze di Pasqua - con un volo giornaliero (ad eccezione del martedi') ed un'offerta di 51.000 posti fino ad ottobre 2014.La rotta Bari-Roma Fiumicino sara' attiva tutti i giorni con due voli giornalieri (tranne la domenica in cui e' operativo un solo volo) a partire dal 25 giugno e un'offerta totale di 84.240 posti fino a ottobre 2014. Il collegamento garantira' ai passeggeri business e non, un volo comodo e diretto per Roma, anche con la possibilita' di partire e ritornare nell'arco della giornata, e di usufruire del servizio in connessione. Grazie ai voli in connessione tramite l'hub di Roma Fiumicino o quello di Barcellona, i passeggeri in partenza da Bari potranno raggiungere altre 72 destinazioni capaci di incontrare le esigenze di ogni tipo di viaggiatore.

I nuovi collegamenti, insieme alla nuova tratta appena annunciata Brindisi-Roma, rappresentano un importante piano di sviluppo di Vueling che ha l'obiettivo quello di incrementare le operazioni e il traffico passeggeri da/per la Puglia, meta di indiscussa importanza culturale e artistica.

''L'avvio di questi nuovi collegamenti - ha dichiarato Giuseppe Acierno, amministratore unico di Aeroporti di Puglia - conferma la gia' consolidata collaborazione con un vettore che in Puglia sembra aver trovato le migliori condizioni per sviluppare il proprio business. Siamo in presenza di destinazioni che permettono alla Puglia, attraverso gli hub del vettore di Roma e Barcellona, di compiere un ulteriore salto di qualita' sul piano dell'accessibilita' aerea.'' ''L'augurio - ha proseguito - e' che di cio' possa beneficiare il traffico passeggeri i cui primi segnali di ripresa, pur in un contesto che resta oggettivamente difficile, trovano conferma nei dati del mese di gennaio''.

com-lcp/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech