lunedì 05 dicembre | 05:41
pubblicato il 21/set/2016 11:27

Volkswagen: investitori tedeschi chiedono 8,2 mld risarcimenti

Parti lese nello scandalo Dieselgate

Volkswagen: investitori tedeschi chiedono 8,2 mld risarcimenti

Roma, 21 set. (askanews) - Circa 1.400 investitori hanno presentato ricorso presso il tribunale regionale di Braunschweig in Germania: chiedono a Volkswagen di essere risarciti per circa 8,2 miliardi in quanto parti lese nello scandalo Dieselgate. Di questa somma, circa 2 miliardi sono richiesti da investitori istituzionali, mentre gran parte delle domande di risarcimento proviene da investitori privati. La Corte di Braunschweig è competente per la Bassa Sassonia, Land in cui si trova Wolfsburg, sede della Volkswagen. (Fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari