giovedì 19 gennaio | 22:50
pubblicato il 01/lug/2016 17:22

Volkswagen: effetto dieselgate, vendite Usa in calo da otto mesi

A giugno -21,77% a 23.809 unità

Volkswagen: effetto dieselgate, vendite Usa in calo da otto mesi

New York, 1 lug. (askanews) - Continua l'effetto dieselgate sulle vendite di Volkswagen in Usa, scese il mese scorso per l'ottavo mese di fila; per il gruppo tedesco, rispetto allo stesso mese dello scorso anno il calo è stato del 21,77% a 23.809 unità.

L'andamento delle immatricolazioni è dunque peggiorato rispetto al -17,20% di maggio, del -9,65% di aprile, del -10,36% dello scorso marzo, del -13,18% di febbraio e del -14,57% di gennaio. Sembra un lontano ricordo il rallentamento della caduta delle vendite visto nel dicembre 2015, quanto c'era stato un -9,11% dopo il crollo del 24,7% del mese precedente. L'ultimo dato in rialzo fu lo scorso ottobre (+0,24%). A settembre, quando ancora non era stato avvertito l'effetto dello scandalo esploso a metà di quel mese, c'era stato un +0,6%.

Volkswagen of America, la controllata americana del gruppo tedesco, ancora una volta ha preferito concentrarsi sui risultati del modello Tiguan, reduce dal migliore giugno di sempre con consegne per 3.066 vetture (+17,7% sul giugno 2015). "Tiguan continua a mantenere un passo solido e porta traffico nei concessionari mettendo a segno il migliore giugno in assoluto", ha dichiarato in una nota Mark McNabb, direttore operativo di Volkswagen of America. "Siamo anche contenti di vedere la forte performance della GTI, con il suo migliore giugno di sempre". L'auto parte della famiglia Golf ha registrato a giugno 2.032 immatricolazioni (+11,6%). Continua la frenata delle vendite di Golf (-48,1% a 1.021 unità) mentre la Golf R ha visto un +49% a 286 pezzi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale