lunedì 16 gennaio | 23:13
pubblicato il 30/set/2015 18:51

Volkswagen, Delrio: parte lesa è anche il governo italiano

"Rimediare a danno fatto a consumatori e autorità vigilanti"

Volkswagen, Delrio: parte lesa è anche il governo italiano

Genova (askanews) - "E' chiaro che le industrie sono tutte interconnesse, esiste molta componentistica e tecnologia italiana anche sulle macchine tedesche quindi non dobbiamo gioire delle disgrazie altrui. Questo non significa però che non dobbiamo chiedere pulizia dei dati, trasparenza e di rimediare al danno fatto ai cittadini, ai consumatori e anche alle autorità vigilanti perché sia noi che il ministro dei trasporti tedesco siamo parte lesa in questa vicenda". Lo ha detto il ministro degli infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio, parlando con i giornalisti dello scandalo Volkswagen a margine della visita al Salone Nautico di Genova.

Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello