mercoledì 18 gennaio | 10:02
pubblicato il 23/set/2015 11:48

Volkswagen, Acea non vede segni questione tocca intero settore

Veicoli euro 6 rispettano regole e presto anche test su strada

Volkswagen, Acea non vede segni questione tocca intero settore

Roma, 23 set. (askanews) - Pur riconoscendo "la gravità della situazione" emersa dallo scandalo sulle emissioni alterate ai veicoli Volkswagen, l'associazione dei produttori automobilistici europei, l'Acea ha affermato che "non esistono prove sul fatto che si si tratti di una questione che tocca l'intero settore".

L'associazione ricorda che i veicoli diesel euro 6 in commercio hanno ricevuto tutti l'omologazione da un autorità nazionale e che "presto" i test sulle emissioni in Europa verranno anche effettuati su strada in condizioni di utilizzo "realistiche".

L'Acea raggruppa 15 produttori di veicoli europei (Bmw, Daf Trucks, Daimler, Fiat Chrysler Automobiles, Ford of Europe, Hyundai Motor Europe, Iveco, Jaguar Land Rover, Opel Group, Psa Peugeot Citroën, Renault Group, Toyota Motor Europe, Volkswagen Group, Volvo Cars, Volvo Group).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa