lunedì 16 gennaio | 20:05
pubblicato il 30/ott/2013 12:11

Visco: unione bancaria potra' stabilizzare condizioni mercati europei

(ASCA) - Roma, 30 ott - ''L'Unione bancaria, inquadrata nel piu' ampio processo di completamento dell'Unione europea, potra' stabilizzare ulteriormente le condizioni sui mercati europei se realizzata con rigore e in tutte le sue componenti''. Cosi' Ignazio Visco, governatore Bankitalia nel suo intervento alla Giornata Mondiale del Risparmio che si svolge a Roma.

''Concorrera' a salvaguardare il risparmio aggredendo la componente del rischio sovrano - sottolinea - legata ai timori di reversibilita' della moneta unica. Le banche italiane risentono di una crisi finanziaria e macroeconomica di cui non sono responsabili. Soffrono pero' anche di ritardi e negligenze nell'adeguare operativita', efficienza, qualita' dei servizi offerti e assetti organizzativi all'evoluzione dei mercati. Devono continuare a fare la loro parte, con una coraggiosa azione di rinnovamento''.

ram/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello