domenica 04 dicembre | 09:35
pubblicato il 30/ott/2013 12:11

Visco: unione bancaria potra' stabilizzare condizioni mercati europei

(ASCA) - Roma, 30 ott - ''L'Unione bancaria, inquadrata nel piu' ampio processo di completamento dell'Unione europea, potra' stabilizzare ulteriormente le condizioni sui mercati europei se realizzata con rigore e in tutte le sue componenti''. Cosi' Ignazio Visco, governatore Bankitalia nel suo intervento alla Giornata Mondiale del Risparmio che si svolge a Roma.

''Concorrera' a salvaguardare il risparmio aggredendo la componente del rischio sovrano - sottolinea - legata ai timori di reversibilita' della moneta unica. Le banche italiane risentono di una crisi finanziaria e macroeconomica di cui non sono responsabili. Soffrono pero' anche di ritardi e negligenze nell'adeguare operativita', efficienza, qualita' dei servizi offerti e assetti organizzativi all'evoluzione dei mercati. Devono continuare a fare la loro parte, con una coraggiosa azione di rinnovamento''.

ram/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari