giovedì 08 dicembre | 19:58
pubblicato il 30/mag/2014 12:00

Visco: scandali bancari, comportamenti inaccettabili

"Nelle ispezioni emerse irregolarità di rilievo penale"

Visco: scandali bancari, comportamenti inaccettabili

Roma, 30 mag. (askanews) - Sono "inaccettabili" i comportamenti di rilievo penale emersi in tante ispezioni fatte dalla Banca d'Italia negli istituti di credito. Lo ha sottolineato il governatore Ignazio Visco nell'intervento all'assemblea annuale di Via Nazionale. "Si tratta di comportamenti inaccettabili", ha sottolineato Visco. "Nell'ultimo biennio - ha detto il governatore nelle Considerazioni finali - sono state condotte 340 verifiche ispettive su banche a cui fa capo l'80% del totale dei fondi intermediati. In 63 casi abbiamo rilevato gravi carenze nei profili di governance". "In 45 di questi - ha aggiunto Visco - sono emerse irregolarità di possibile rilievo penale che sono state tempestivamente portate a conoscenza dell'autorità giudiziaria. Nella debita distinzione di funzioni e strumenti, la collaborazione con la magistratura è intensa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni