domenica 26 febbraio | 06:36
pubblicato il 30/mag/2014 11:08

Visco: risorse europee e capitali privati per rilancio infrastrutture

Visco: risorse europee e capitali privati per rilancio infrastrutture

(ASCA) - Roma, 30 mag 2014 - ''La dotazione di infrastrutture, in Italia inferiore a quella dei principali paesi europei, influenza la produttivita' e le scelte di localizzazione delle imprese, la qualita' della vita dei cittadini. I ritardi accumulati nei decenni passati piu' che l'insufficienza delle risorse riflettono inefficienze nel loro utilizzo, ma nell'ultimo quadriennio la spesa per investimenti pubblici e' diminuita di quasi il 30 per cento.

Al finanziamento delle infrastrutture, e alla stessa salvaguardia del territorio, possono concorrere in misura maggiore risorse europee e capitali privati, con benefici per l'edilizia, particolarmente colpita dalla recessione''. Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, nelle sue 'Cf', in occasione dell'assemblea annuale della Banca d'Italia che si svolge a Palazzo Koch.

ram/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech