domenica 11 dicembre | 05:53
pubblicato il 28/mar/2014 17:06

Visco: rigidità imprese-sindacati remora a sviluppo Paese

Rigidità corporative, imprenditoriali e sindacali

Visco: rigidità imprese-sindacati remora a sviluppo Paese

Roma,(askanews) - Lacci e lacciuoli, comprese le rigiditàdi sindacati e imprese, sono un forte ostacolo allo sviluppodell'Italia. Lo ha sottolineato il governatore della Bancad'Italia, Ignazio Visco, in occasione della sua relazione allaLuiss per la celebrazione del centenario della nascita di GuidoCarli."I problemi odierni dell Italia sono molto similia quelli che si potevano osservare al termine del governatoratoCarli"."Lacci e lacciuoli, intesi come rigiditàlegislative burocratiche, corporative, imprenditoriali,sindacali, sono sempre la remora principale allo sviluppo delnostro Paese"."Siamo scivolati indietro - ha poi sottolineato Visco -, abbiamoaccumulato ritardi nel cogliere le opportunità offerte dai grandicambiamenti: la globalizzazione degli scambi e la rivoluzionedelle tecnologie dell informazione e della comunicazione".

Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina