domenica 11 dicembre | 04:03
pubblicato il 25/mar/2014 16:36

Visco: operazioni Omt per correggere percezione errata del rischio

Visco: operazioni Omt per correggere percezione errata del rischio

(ASCA) - Roma, 25 mar 2014 - Il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, nel corso di una Lectio magistralis che ha tenuto a Pavia, si sofferma sulle operazioni Omt da parte della Bce. Per Visco, infatti l'annuncio del lancio da parte della Bce delle Omt, le operazioni di intervento sul mercato secondario dei titoli di Stato, ''ha avuto successo''. E' stato - ha detto - l'intervento di politica monetaria che ha avuto piu' successo senza essere stato effettuato''. Infatti, ''i mercati non sono perfetti - ha aggiunto - c'e' una percezione errata del rischio, l'intervento non mira a sostenere l'acquisto di titoli rischiosi ma a correggere questa percezione. Il loro obiettivo non e' quello di neutralizzare gli spread sui titoli di Stato di specifici Stati membri dell'area cosi' da ridurne le difficolta' finanziarie, interferendo impropriamente con la formazione dei prezzi sul mercato. L'obiettivo e' invece di ridurre la componente dei differenziali - ha rimarcato Visco - legata a fattori indipendenti dalla sostenibilita' finanziaria dei singoli paesi''; l'intervento - ha poi aggiunto - ''non mira a sostenere l'acquisto di titoli rischiosi ma a correggere l'errata percezione di tale rischio''. Visco ha poi rilevato che ''i differenziali di rendimento tra i titoli sovrani osservati nelle fasi di maggiore tensione riflettono infatti solo parzialmente lo scetticismo dei partecipanti al mercato sulla capacita' dei singoli Stati membri di garantire la sostenibilita' delle loro finanze pubbliche ed evitare un peggioramento del rischio di credito. Essi sono in larga parte riconducibili ai timori degli investitori di una reversibilita' dell'euro''.

Le OMT non consentono, infine, alla Bce di acquistare titoli di Stato ogni volta che il meccanismo di trasmissione della politica monetaria e' interrotto, ma solo - ha conclusop Visco - ''quando tale interruzione non riflette le condizioni di sostenibilita' di uno Stato membro''.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina