domenica 22 gennaio | 09:54
pubblicato il 31/mag/2013 12:16

Visco: Italia ferma da 25 anni, serve aggiustamento storico

"Contributo decisivo della politica, ma società è essenziale"

Visco: Italia ferma da 25 anni, serve aggiustamento storico

Roma, (askanews) - L'Italia non è stata capace "di rispondere agli straordinari cambiamenti geopolitici, tecnologici e demografici degli ultimi 25 anni". Lo ha sottolineato il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, secondo cui"l'aggiustamento richiesto e così a lungo rinviato ha una portata storica"."Ha implicazioni - ha spiegato il governatore nelle Considerazioni finali all'assemblea di Via Nazionale - per le modalità di accumulazione del capitale materiale e immateriale, la specializzazione e l'organizzazione produttiva, il sistema di istruzione, le competenze, i percorsi occupazionali, le caratteristiche del modello di welfare e la distribuzione dei redditi, le rendite incompatibili con il nuovo contesto competitivo, il funzionamento dell'amministrazione pubblica"." un aggiustamento - ha aggiunto Visco - che necessita del contributo decisivo della politica, ma è essenziale la risposta della società e di tutte le forze produttive".

Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4