mercoledì 07 dicembre | 21:35
pubblicato il 29/mar/2014 13:06

Visco: freni a economia nodo preesistente alla crisi

Visco: freni a economia nodo preesistente alla crisi

(ASCA) - Bari, 29 mar 2014 - ''La ripresa della crescita richiede di affrontare risolutamente i nodi strutturali che hanno frenato l'economia italiana gia' prima delle crisi e ne hanno aggravato le conseguenze''. Lo ha dichiarato il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, durante il suo intervento convegno biennale del Centro studi Confindustria in corso a Bari. ''Non si tratta solo di rimuovere gli ostacoli all'investimento in capitale umano - ha aggiunto - e recuperare i ritardi accumulati nell'adozione di nuove tecnologie; sono necessari comportamenti e politiche volti a stimolare gli investimenti fissi - al tempo stesso fattore di offerta e componente fondamentale della domanda - e a innalzare le frontiere della conoscenza e della tecnologia, in ultima analisi, la crescita del Paese''.

sgr/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni