domenica 19 febbraio | 13:44
pubblicato il 22/feb/2016 18:23

Vino, un 2016 "altamente interessante" per il Brunello

L'Azienda Citille di Sopra punta su aumento produzione e qualità

Vino, un 2016 "altamente interessante" per il Brunello

Roma, (askanews) - L'azienda agricola Citille di Sopra di Fabio Innocenti punta al 2016 per incrementare la produzione di Brunello di Montalcino, ma anche la qualità, mentre mostra soddisfazione per i risultati ottenuti nel 2015.

"L'annata 2015 - ha spiegato il proprietario della azienda Citille di Sopra, Fabio Innocenti - è stata una buona annata per il vino. I nostri mercati principali trainanti sono gli Usa, il Canada e anche parte dell'Europa. La nostra azienda ha una produzione di 30 mila bottiglie di Brunello di Montalcino e 5-6 mila bottiglie di Rosso di Montalcino, prevediamo e speriamo - ha rilevato - che l'annata 2016 sia altamente interessante, come tutte le annate già trascorse".

"Speriamo anche di poter incrementare la qualità - ha proseguito Innocenti - che non fa mai male, naturalmente, soprattutto per poter portare più in alto il nome del Brunello". Il vino, rappresenta infatti anche "un valore aggiunto per migliorare gli aspetti turistici".

In questo senso, "il nostro auspicio - ha concluso - è quello di poter incrementare anche il giro d'affari".

ram

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia