venerdì 09 dicembre | 16:20
pubblicato il 23/ott/2014 15:38

Vino, Francia primo produttore al mondo nel 2014

Superate di slancio Italia e Spagna a causa dell'estate fredda

Vino, Francia primo produttore al mondo nel 2014

Roma, 23 ott. (askanews) - La Francia si avvia a conquistare la corona di primo paese produttore di vino al mondo, superando di slancio sia Italia che Spagna. Secondo le previsioni della International Organisation of Vine and Win, la patria di Burgundy, Bordeaux e Chardonnay supererà nel 2014 i 46 milioni di ettolitri prodotti, mentre l'Italia scenderà da 52,4 a 44,2 milioni a causa di una stagione estiva particolarmente piovosa e fredda. In calo anche la produzione spagnola, che passerà dai 45,6 milioni di ettolitri del 2013 ai 37 milioni di quest'anno.

La produzione resterà stabile negli Stati Uniti, con 22 milioni di ettolitri, mentre il Cile raggiungerà i 10 milioni di ettolitri. In crescita la Nuova Zelanda, che archivierà il 2014 con un record di tre milioni di ettolitri prodotti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina