domenica 22 gennaio | 09:13
pubblicato il 30/set/2014 15:12

Vino: e' il Barolo il piu' premiato

(ASCA) - Roma, 30 set - Barolo, Verdicchio e Brunello di Montalcino: ecco il ''podio'' dei vini piu' premiati da ''Slow Wine'' 2015, la guida ai vini di Slow Food, curata da Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni, che ogni anno assegna i riconoscimenti di ''Vino Slow'' (252 in totale), quello piu' caro alla chiocciola che premia etichette e cantine piu' in sintonia con la filosofia del ''buono, pulito e giusto'' di Slow Food; di ''Grande Vino'' (157), alle bottiglie con le migliori valutazioni degustative, e quello di ''Vino Quotidiano'' (254) con il miglior rapporto qualita' prezzo, per un totale, in questa edizione, di 663 premi. Nel complesso, il Barolo, re dei vini piemontesi, mette insieme 37 riconoscimenti (27 ''Grande Vino'' e 10 ''Vino Slow''), con il Verdicchio che con 22 premi (tra Castelli di Jesi e Matelica), di cui 5 ''Grande Vino'', 8 ''Vino Quotidiano'' e 9 ''Vino Slow'', si conferma, al secondo posto assoluto, la tipologia bianchista piu' in forma del momento in Italia. Il gradino piu' basso del podio va ad uno dei grandi alfieri del vino italiano, il Brunello di Montalcino, che mette insieme 19 riconoscimenti complessivi (8 ''Grande Vino'', 11 ''Vino Slow'').

Guardando alle Regioni, la classica triade Piemonte-Toscana-Veneto occupa, nel complesso, il vertice assoluto e di categoria. Primo il Piemonte, con 123 riconoscimenti, e con il primato assoluto di ''Grandi Vini'' (37, seguito dalla Toscana con 25 e dal Veneto con 16), poi la Toscana con 97, e che e' la Regione ''piu' Slow'' d'Italia (con 47 ''Vini Slow'', sui 46 del Piemonte ed i 21 del Veneto), e quindi il Veneto, con 61 riconoscimenti. E al Piemonte va anche la palma di Regione con piu' ''Vini Quotidiani'' d'Italia, con ben 40 etichette premiate in questa categoria, sulle 25 della Toscana e le 24 del Veneto.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4