mercoledì 22 febbraio | 21:24
pubblicato il 18/mar/2016 16:28

Vinitaly si prepara a festeggiare il suo cinquantenario

Presidente Veronafiera Danese: "Sarà un evento eccezionale"

Vinitaly si prepara a festeggiare il suo cinquantenario

Roma, (askanews) - Vinitaly si prepara ai festeggiamenti per il cinquantenario il prossimo 10 aprile fino al 13, e il presidente di Veronafiera, Maurizio Danese, ha spiegato ad Askanews qual è il sentimento degli operatori che si apprestano a partecipare alla grande kermesse.

"Siamo al 50esimo e quest'anno sarà un evento eccezionale, abbiamo voluto dare uno spaccato tra il Business in fiera e il festival che si farà nel fuorifiera, al Vinitaly in the City, e per questo inizieremo due giorni prima", ha detto Danese.

"Abbiamo investito 8 milioni di euro circa - ha osservato Danese - crediamo che Vinitaly debba essere una vetrina sempre più specializzata".

"Le presenze nel 2015 sono state 170 mila cira - ha spiegato - quest'anno abbiamo pensato di selezionare - sull'esperienza del modello Expo - il Fuori salone dal Business, per fare più comunicazione e formazione per il mondo del vino".

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech