giovedì 08 dicembre | 21:44
pubblicato il 04/apr/2014 17:29

Vinitaly: domani le 100 migliori etichette italiane per Wine Spectator

Vinitaly: domani le 100 migliori etichette italiane per Wine Spectator

(ASCA) - Roma, 4 apr 2014 - ''La grande bellezza di OperaWine'' e' il titolo dell'atteso ed esclusivo evento di preapertura della 48a edizione di Vinitaly, che si terra' il 5 aprile al Palazzo della Gran Guardia, a Verona.

La terza edizione del Grand Tasting ''Finest Italian Wines, 100 Great Producers'', portera' sotto i riflettori le 100 migliori etichette italiane selezionate dall'autorevole rivista americana Wine Spectator.

Alla cerimonia inaugurale prendera' parte Maurizio Martina, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali.

Partecipera' al taglio del nastro anche Flavio Tosi, sindaco di Verona.

L'ambientazione di OperaWine 2014 richiamera' l'atmosfera hollywoodiana, in omaggio all'ambi'to riconoscimento da poco conferito al cinema italiano, e in onore della tradizione di cultura e spettacolo che da sempre contraddistingue la citta' dell'Opera.

Il ''Red carpet'', che per l'occasione accogliera' i fortunati ospiti su invito, condurra' nel suggestivo scenario del Palazzo della Gran Guardia, dove avra' luogo l'esclusiva degustazione guidata dagli stessi produttori e, successivamente, si assistera' alla proclamazione del vino piu' votato tra i 100 selezionati per il concorso BestOperaWine lanciato su Twitter.

Quest'anno la lista si arricchisce delle etichette di sei nuovi produttori, provenienti da sei diverse regioni - Lombardia, Marche, Sardegna, Basilicata, Calabria e Puglia - tutti esempi della produzione d'eccellenza nel panorama enologico italiano. Da Hollywood a Verona la Grande Bellezza del vino italiano si concedera' poi a tutto il pubblico di Vinitaly con l'inaugurazione del 6 aprile e tanti appuntamenti che scandiranno i giorni successivi, fino al 9 aprile.

Ettore Riello, presidente di Veronafiere, dice: ''Come ambasciatore del vino italiano, e' un onore per Vinitaly ospitare sei nuovi produttori che sposano la stessa visione di OperaWine sulla trasmissione della conoscenza dei vini italiani. Le attivita' di Vinitaly International hanno come obiettivo la promozione dell'eccellenza dei nostri vini italiani all'estero e, allo stesso tempo, lo sviluppo di un network efficace che supporti la diffusione, attraverso la creazione di contatti per i nostri produttori''.

''Iniziative importanti come OperaWine e gli appuntamenti organizzati da Vinitaly nelle fiere in tutto il mondo accompagnano i produttori in un percorso di internazionalizzazione e consolidamento della propria presenza in un settore dinamico e in espansione come quello enologico'' aggiunge Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere. ''Quest'anno la comunicazione di OperaWine sara' piu' ampia e capillare che mai; sara' possibile seguire live l'evento attraverso i nostri canali social, dove saranno pubblicati contenuti video, immagini e interviste, permettendo agli amanti del settore di tutto il mondo - inclusi i 100.000 followers di Vinitaly - di condividere la loro passione con i nostri produttori e i loro straordinari vini'' conclude Stevie Kim, managing director di Vinitaly International.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni