martedì 21 febbraio | 23:13
pubblicato il 11/set/2014 17:38

Vicari: governo lancera' consultazione pubblica sulle Smart city

Il sottosegretario: si deve superare frammentazione (ASCA) - Roma, 11 set 2014 - "Lanceremo una consultazione pubblica online per raccogliere spunti e contributi sulle Smart city". Lo annuncia il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico, Simona Vicari nel corso del suo incontro alla Summer School della fondazione Magna Carta in corso a Frascati.

"Lo sviluppo di una Smart city - ha continuato la senatrice del Ncd - inizia dai cittadini stessi che sono i veri protagonisti e non i semplici fruitori dei servizi che l'amministrazione puo' offrire. E' un progetto ambizioso, oggi possibile perche' per la prima volta un governo ha deciso di prevedere una delega sulle Smart city". Per il sottosegretario "c'e' la grande occasione per lavorare nel dare una unicita' di indirizzo e superare le frammentazioni che in molti casi hanno ostacolato il pieno sviluppo delle Smart city. E' anche una importante prospettiva di sviluppo che si apre per il nostro paese, che mai come in questo momento ha bisogno di tornare a crescere".

Red/Rbr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia