venerdì 09 dicembre | 12:45
pubblicato il 01/ago/2014 15:02

Viaggi: Expedia, nel I trimestre prenotazioni hotel italiani triplicate

(ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - Nelle localita' italiane la domanda per soggiornare una notte in albergo si e' triplicata nel primo trimestre del 2014, con le destinazioni sciistiche a guidare la crescita. E' quanto emerge dai dati sulle tendenze di viaggio relativi ai primi tre mesi dell'anno diffusi da Expedia - una delle piu' grandi societa' di viaggi online del mondo - che mostrano una crescente domanda verso l'Italia.

Per quanto riguarda il mercato dei resort che comprende le localita' sciistiche, i laghi e le destinazioni balneari, le prime sono state non solo le destinazioni che hanno registrato il maggior numero di prenotazioni in Italia, ma anche quelle con la piu' rapida crescita, tre volte superiore rispetto alla percentuale precedente. Anche il Lago Maggiore e la costa toscana hanno mostrato un forte aumento nel primo trimestre del 2014, tre volte superiore rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

I mercati internazionali che hanno generato la domanda maggiore per gli hotel italiani sono stati Regno Unito, Stati Uniti, Germania, Svezia e Francia. La Svezia e' stata uno anche dei paesi che ha registrato la crescita piu' elevata nel numero di prenotazioni verso le localita' italiane, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il paese scandinavo e' secondo solo ai russi, entrambi con una crescita a tre cifre. I russi sono anche i viaggiatori che hanno soggiornato piu' a lungo nei resort italiani - piu' di cinque notti - e che hanno prenotato con maggiore anticipo - quasi 20 giorni - rispetto agli italiani che soggiornano, in media, poco piu' di una notte. ''L'Italia e' una delle destinazioni turistiche top del mondo. Citta' come Roma, Venezia e Milano sono sempre state popolari tra i turisti internazionali, ma e' sempre emozionante vedere come la domanda internazionale, per visitare le nostre splendide destinazioni turistiche, continui a crescere. Stiamo registrando un solido interesse da parte di mercati importanti come la Russia e la Scandinavia, nonche' da mercati tradizionali come Regno Unito e Stati Uniti'', ha dichiarato Walter Lo Faro, Senior Director of Management Market Expedia, che lavora nella sede di Barcellona. ''Con piu' di 150 siti di prenotazione in 70 Paesi, i viaggiatori business e leisure di tutto il mondo hanno accesso diretto a tutti gli alberghi partner di Expedia''.

red-lcp/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina