giovedì 19 gennaio | 04:04
pubblicato il 19/set/2016 17:32

Vestager risponde a Usa su Apple: Commissione Ue è imparziale

Da Washington dove Commissionario Ue Concorrenza è in visita

Vestager risponde a Usa su Apple: Commissione Ue è imparziale

Washington, 19 set. (askanews) - La nazionalità delle aziende punite dalla Commissione Ue non conta perché, nell'applicare la legge, Bruxelles è imparziale. E' questo il messaggio lanciato da Washington da Margrethe Vestager, il Commissionario Ue per la Concorrenza, facendo riferimento alla multa imposta contro Apple per gli accordi fiscali siglati in Irlanda, dove il produttore dell'iPhone è chiamato a versare imposte arretrate per 13 miliardi di euro.

"Non siamo parziali sulle nazionalità. Applichiamo la legge", ha detto Vestager in una conferenza stampa organizzata nella sede della delegazione Ue a Washington, dove ha in agenda una serie di incontri con le autorità americane. "Se guardate agli ultimi 15 anni, dal 2000 al 2015, vedete che abbiamo circa 150 decisioni negative in cui gli Stati membri devono farsi restituire aiuti di stato illegali. Il numero di società Usa in questi 150 casi potrebbe essere del 2%, qualcosa del genere. Non vi è alcun dato statistico che confermi qualche forma di parzialità", ha aggiunto.

Vestager invita a guardare "alle decisioni più recenti in materia di aiuti di stato in ambito fiscale; troverete Starbucks ma anche Fiat. Pertanto troverete un quadro misto di nazionalità ma anche la stessa linea nell'applicazione della legge". Secondo il commissario Ue antitrust "abbiamo una storia diversa tra gli Stati Uniti e l'Europa e non sempre vediamo le cose nella stessa maniera, per dirla con un eufemismo. Ma penso che alla fine di tutto, troverete valori simili in quanto vogliamo proteggere e assicurare la concorrenza e proteggere i consumatori".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina