martedì 24 gennaio | 08:19
pubblicato il 21/nov/2013 12:00

Verso slittamento a martedì Cdm su stop seconda rata Imu

'Nodo Imu su terreni agricoli e relative coperture

Verso slittamento a martedì Cdm su stop seconda rata Imu

Roma, 21 nov. (askanews) - Dovrebbe slittare a martedì l'esame in Consiglio dei ministri del decreto con la cancellazione della seconda rata Imu. Secondo quanto si apprende, il 'nodo' è l'Imu sui terreni agricoli e le coperture finanziarie. Nel corso della riunione dei ministri, iniziata con quasi un'ora di ritardo, il ministro delle Politiche agricole Nunzia de Girolamo avrebbe insistito sulla necessità di abolire anche il pagamento dell'Imu per i fabbricati e i terreni agricoli. Un intervento che però richiederebbe di recuperare risorse aggiuntive per circa 400 milioni di euro. Il 'nodo' coperture è stato oggetto anche in mattinata di una riunione al Tesoro. Infatti, alle 10, orario previsto di inizio del Cdm, ancora i tecnici dell'Economia erano riuniti per cercare di risolvere la questione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4