domenica 11 dicembre | 01:43
pubblicato il 12/gen/2016 19:10

Versalis, Camusso: da Eni scelta pericolosa per il Paese

Positiva decisione su tavolo permanente

Versalis, Camusso: da Eni scelta pericolosa per il Paese

Roma, 12 gen. (askanews) - Quella di Eni di vendere il gruppo della chimica, Versalis, è "una scelta che non condividiamo e che è pericolosa per il Paese". Così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, ha commentato l'esito dell'incontro 9che si è tenuto al ministero dello Sviluppo economico con il ministro Federica Guidi e i vertici di Eni insieme ai rappresentanti sindacali sul nodo della vendita da parte di Eni del gruppo petrolchimico. "Confermiamo - ha detto la Camusso - lo sciopero del 20 gennaio con una manifestazione nazionale e assemblee. La mobilitazione continuerà. Eni oggi non ha assunto nessun significativo impegno rispetto al tema fondamentale che abbiamo proposto, il destino della chimica e della chimica verde in questo paese".

Per il segretario della Cgil è comunque una "notizia positiva che il governo si sia impegnato a mantenere un tavolo in questa sede. Potremmo interpretarla come la volontà di mettere un qualche paletto in più rispetto a quelli di Eni. Resta il giudizio di una scelta che non condividiamo, e che è pericolosa per il Paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina