domenica 26 febbraio | 04:59
pubblicato il 23/apr/2014 13:54

Verizon: aumenta Cyberspionaggio. Nessun azienda immune da violazioni

(ASCA) - Roma, 23 apr 2014 - Verizon ha pubblicato l'edizione 2014 del Verizon Data Breach Investigations Report. E si scopre che nessuna azienda e' immune alle violazioni dei dati. Attraverso l'uso di tecniche analitiche avanzate, i ricercatori di Verizon, specializzati in sicurezza, hanno scoperto che il 92% dei 100,000 incidenti sulla sicurezza avvenuti negli ultimi 10 anni puo' essere ricondotto a nove tipologie di attacco che variano da settore a settore.

''Dopo aver analizzato dieci anni di dati abbiamo compreso che la maggior parte delle aziende non e' in grado di tenere testa al cybercrime e i malintenzionati stanno vincendo.Ma applicando big data analytics alla gestione del rischio di sicurezza possiamo iniziare ad affrontare il problema e combattere il cybercrime in modo piu' efficace e strategico'', ha dichiarato Wade Baker, autore principale della serie dei Data Breach Investigations Report.

Il cyberspionaggio e' nuovamente in aumento con un incremento pari a 3 volte rispetto al dato del report 2013, con 511 incidenti.Come evidenziato lo scorso anno, la Cina e' ancora il Paese con la maggior attivita' di cyberspionaggio; ma in classifica sono rappresentate anche le altre regioni del mondo, compresa l'Europa orientale con oltre il 20%.

Il report esamina per la prima volta gli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service), attacchi che mirano a compromettere la disponibilita' di reti e sistemi in modo da bloccare, ad esempio, il funzionamento di un sito web. L'utilizzo di credenziali (nome utente / password) sottratte o usate impropriamente continua a essere il metodo piu' diffuso per accedere alle informazioni. Gli attacchi contro i sistemi POS (Point-of-Sale) continuano a diminuire proseguendo una tendenza avviata nel 2011. Sebbene gli attacchi dall'esterno superino ancora quelli effettuati dall'interno, questi ultimi sono in crescita (85%),particolarmente per quanto riguarda la sottrazione di proprieta' intellettuale. com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech