lunedì 27 febbraio | 07:49
pubblicato il 12/set/2014 14:55

Vendite dettaglio Usa +0,6% ad agosto

Analisti attendevano una crescita dello 0,7% (ASCA) - New York, 12 set 2014 - Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono cresciute in agosto, segno che il ribasso dei prezzi della benzina e il miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro incoraggiano i consumatori a spendere con maggiore decisione.

Il dato, reso noto dal dipartimento del Commercio americano, e' salito dello 0,6% a 444,4 miliardi di dollari. Il dato di luglio era crescito dello 0,3% (rivisto al rialzo dalla lettura invariata della stima preliminare). Gli analisti attendevano un rialzo dello 0,7%. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso il dato e' aumentato del 5%. Escludendo le vendite di auto il dato e' in aumento dello 0,3%, piu' dello 0,2% atteso dagli analisti. Da segnalere che le vendite di benzina sono calate dello 0,8%, complice il ribasso dei prezzi, e scendono dell'1,2% nei primi otto mesi dell'anno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Le spese per consumi rappresentano un'ampia parte, circa il 70 per cento, del prodotto interno lordo degli Stati Uniti, che e' a sua volta un termometro dell'andamento dell'economia del Paese.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech