martedì 06 dicembre | 17:03
pubblicato il 03/set/2014 14:20

Vendite Chrysler Group in Usa +20%, miglior agosto da 2002

Vendite marchio Fiat in Usa -20% in agosto (ASCA) - New York, 3 set 2014 - Bene le vendite di Chrysler Group negli Stati Uniti: il colosso di Detroit, parte di Fiat Chrysler Automobiles (Fca), ha registrato un aumento delle immatricolazioni pari al 20% a 198.379 unita' dalle 165.552 dello stesso periodo dell'anno scorso, facendo segnare il miglior agosto dal 2002 e il 53esimo mese consecutivo di aumenti delle vendite. Come si legge nel comunicato della societa', a fare da traino sono stati i marchi Chrysler, Jeep e Ram Truck.

Da segnalare che le vendite del marchio Fiat negli Stati Uniti sono calate del 20% in agosto. Il calo e' attribuibile a un richiamo che prevede la sostituzione degli airbag per le ginocchia sulle Fiat 500L negli Stati Uniti e in Canada.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni