domenica 26 febbraio | 06:47
pubblicato il 12/feb/2014 09:37

Veicoli Commerciali: Unrae, gennaio positivo ma nessuna ripresa

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - Secondo le stime del centro studi Unrae, nel mese di gennaio sono stati venduti 9.123 veicoli commerciali (fino a 3,5 tonnellate), si tratta di un aumento del 13% su base annuale. Lo comunica una nota dell'Unrae ( l'Associazione che rappresenta le case estere operanti Italia).

''Il risultato di gennaio'', afferma Massimo Nordio, Presidente dell'Unrae, ''non deve trarre in inganno. Come gia' piu' volte premesso, il dato non va letto come segno di una vera ripresa, ma l'effetto confronto con un 2013 che aveva toccato il fondo per questo settore''. Lo scorso anno, infatti, il mese di gennaio aveva chiuso in flessione del 27% con 8.074 immatricolazioni. Le vendite di questo anno, va rilevato, rimangono ancora al di sotto dei livelli depressi di due anni prima (2012) di oltre 1.800 unita'. E il mercato sta inesorabilmente contraendosi dal 2007, anno rispetto al quale il settore dei veicoli da lavoro ha perso nel 2013 il 58% dei sui volumi, portandosi a circa 101.200 unita'. red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech