mercoledì 22 febbraio | 17:18
pubblicato il 27/giu/2014 11:34

Veicoli commerciali: Promotor, a maggio vendite in crescita del 15,3%

(ASCA) - Roma, 27 giu 2014 - Dopo cinque mesi tornano a crescere le vendite di veicoli industriali, autobus e veicoli commerciali, trainate proprio da questi ultimi che hanno segnato un +15,3% a maggio a fronte di un +13,5% dell'intero settore. (+14,6% nel periodo gennaio-maggio).

E' quanto emerge dalle elaborazioni del Centro Studi Promotor sulla base dei dati ACEA. Secondo il presidente Gian Primo Quagliano ''questi dati sono indubbiamente un segnale positivo anche per l'economia italiana, in cui l'inversione di tendenza della congiuntura economica annunciata per la seconda meta' del 2013 non si e' ancora verificata in quanto la caduta e' finita, ma il sistema non e' in ripresa ma e' in stagnazione''.

Analizzando l'andamento del settore dei camion e bus per i tre comparti che lo compongono, emerge che la ripresa e' trainata dai veicoli commerciali (portata fino a 3,5 tonnellate), le cui vendite crescono del 15,3% in maggio e del 16,1% nel periodo gennaio-maggio. Pure per i veicoli industriali (portata oltre 3,5 ton) la caduta delle immatricolazioni si e' arrestata nel quarto trimestre 2013, ma la ripresa appare meno sostenuta: in maggio le vendite hanno subito per la seconda volta da ottobre un piccolo calo (-3%) e il consuntivo del periodo gennaio-maggio chiude con una crescita contenuta nel 6%. Il mercato degli autobus, infine, ha fatto registrare il primo significativo segnale positivo nel luglio 2013 e si e' mantenuto quindi costantemente in recupero fino a gennaio 2014, per accusare poi alcuni cali e crescere in maggio del 30,8%. Il consuntivo del primi cinque mesi chiude con una piccola perdita (-1,9%).

Nei paesi UE e dell'EFTA il mercato di camion e bus complessivamente considerato e' in crescita e fa registrare incrementi del 10,6% in maggio e dell'8,6% nel periodo gennaio -maggio. E pure nel complesso di quest'area gli andamenti per comparti sono differenziati. Decisamente in ripresa i commerciali fino a 3,5 tonnellate (+13,5% in maggio; +9,7% nel periodo gennaio-maggio). Qualche difficolta' accusano invece i veicoli industriali (-3% in maggio; +3,3% nel gennaio-maggio) e abbastanza soddisfacente e' l'andamento degli autobus (+9,9% in maggio; +6,8% nel gennaio-maggio).

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe