venerdì 20 gennaio | 02:27
pubblicato il 03/feb/2016 14:23

Vacchi punta a Confindustria, scalata partita da Ozzano -scheda

Il 52enne leader mondiale del packaging che piace a Prodi e Fiom

Vacchi punta a Confindustria, scalata partita da Ozzano -scheda

Roma, 3 feb. (askanews) - Parte da Ozzano dell'Emilia, in provincia di Bologna, la scalata a Confindustria di Alberto Vacchi. Imprenditore metalmeccanico, classe 1964, sposato e con un figlio, è con la sua Ima leader mondiale del packaging. La sua candidatura a presidente degli industriali è stata accolta subito con favore da Fiom, Legacoop, dal ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, dal ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, e dall'ex premier Romano Prodi.

Laureato in Giurisprudenza, ha ricoperto la carica di amministratore delegato di Ima dal 1996 e quella di presidente del Consiglio di amministrazione dal 2007. Rappresenta la continuazione dell'impegno della Famiglia Vacchi, socio di riferimento, per l'affermazione di Ima nei mercati mondiali.

La Ima di Ozzano dell'Emilia, azienda quotata a Piazza Affari dal 1995, stima di chiudere il 2015 con un fatturato consolidato superiore al miliardo di euro (di cui oltre il 90% destinato all'export), prodotto da un gruppo di 27 società con oltre 4.600 dipendenti.

Quanto alla storia di Vacchi nell'associazione degli industriali bolognesi, l'inizio è datato 2006 con l'incarico di membro del comitato di presidenza che finalizzò l'accordo di fusione con Api Bologna. Nel periodo 2006-2011 ha avuto un ruolo nella commissione lavori della fusione tra Confindustria Bologna e Api Bologna. E' stato il primo presidente eletto di Unindustria Bologna dopo il periodo transitorio.

Nel corso del 2015 ha dato vita con i colleghi di Modena e Ferrara al progetto di costituzione di Confindustria Emilia che si perfezionerà nei prossimi mesi del 2016.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale