sabato 03 dicembre | 00:06
pubblicato il 08/lug/2014 15:12

Vacanze: studio, in Puglia seconde abitazioni giu' del 4%

(ASCA) - Roma, 8 lug 2014 - Pur con previsioni positive per la stagione estiva, il dato delle compravendite fa registrare una flessione delle quotazioni immobiliari (-4%). La regione beneficia di un turismo variegato, proveniente non solo dalla Puglia, ma anche dalle regioni settentrionali (la Lombardia e' quella con il maggior numero di turisti, seguita da Piemonte e Veneto) e dall'estero, in particolare tedeschi, francesi e olandesi. E' quanto pubblica uno studio realizzato da Immobiliare.it.

Un flusso di cosi' lungo raggio, pero', comporta una bassa propensione all'acquisto. Nella zona di Gallipoli si possono acquistare bilocali e trilocali in condomini costruiti dopo gli anni '70. Un buon usato si compravende a 1.100-1.200 euro al metro quadrato, ma si possono raggiungere punte di 1.500 euro al metro quadrato se c'e' la vista mare. Si registra la richiesta di abitazioni da adibire a B&B, ma resta attivita' di piccola imprenditoria. ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari