martedì 06 dicembre | 21:37
pubblicato il 26/feb/2013 16:47

Usa: studio RE/MAX, prezzi case +8% annuale a gennaio

(ASCA) - Roma, 26 feb - I prezzi delle vendite delle abitazioni negli Stati Uniti e' cresciuto dell'8% a gennaio 2013 rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Il numero delle transazioni e' aumentato del 9,1%. E' quanto emerge dallo studio RE/MAX National Housing Report. L'inventario di case in vendita rimane del 28,9% al di sotto dei livelli registrati nel mese di gennaio 2012. Con meno immobili in sofferenza e meno offerta. Con questi presupposti il mercato immobiliare dovrebbe perseguire una robusta ripresa per tutto il 2013.

A gennaio le vendite di case sono diminuite come da tradizione del 22,0% rispetto a dicembre. Tuttavia, sono aumentate del 9,1% rispetto a gennaio dello scorso anno, mese in cui molti analisti ritengono che sia iniziata la ripresa.

Gennaio e' il 19* mese consecutivo in cui si e' assistito a vendite in crescita rispetto allo stesso mese del 2012. Delle 52 aree metropolitane oggetto dell'indagine, a gennaio 41 hanno riportato un aumento delle vendite rispetto a gennaio 2012. Di queste 41 aree metropolitane, 31 hanno visto guadagni a doppia cifra rispetto allo scorso gennaio, tra cui: Billings, MT 62,0%, Albuquerque, NM +45,6%, Chicago, IL 39,2%, Raleigh, NC +33,4%, Charlotte, Carolina del Nord 29,2 %, e Providence, RI +28,5%.

I prezzi mediani di gennaio sono scesi del 6,6% rispetto ai prezzi di dicembre. Tuttavia, il prezzo di vendita di 155 mila dollari delle case vendute nel mese di gennaio e' stato dell'8,0% superiore al prezzo registrato nel mese di gennaio 2012. Per il dodicesimo mese consecutivo, gennaio ha registrato un prezzo di vendita piu' elevato rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Di tutte le 52 aree metropolitane incluse nel report di gennaio, un numero significativo, 44, hanno visto aumenti di prezzo su base annua. Dei 44 comuni, 26 hanno visto aumenti a doppi cifra, tra cui: San Francisco, CA 39,2%, Atlanta, GA +38,9%, Detroit, MI +31,1%, Phoenix, AZ +29,1%, Boise, ID +28,7%, e Las Vegas, NV +28,6%.

Tgl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni