martedì 24 gennaio | 19:12
pubblicato il 03/lug/2014 20:21

USA: Obama, economia guadagna slancio ma possiamo fare di piu'

(ASCA) - New York, 3 lug 2014 - L'economia americana ''sta guadagnando slancio e si stanno facendo progressi'', grazie anche al ''piu' rapido calo del tasso di disoccupazione in trent'anni''. A dirlo e' stato il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, durante la visita di 1776, una startup nell'area di Washington.

Tuttavia, ha detto il presidente, ''per quanti progressi siano stati fatti, ci sono ancora persone in difficolta' e non abbiamo visto l'aumento dei salari che avremmo voluto vedere''. Per questo, anche se ci vuole tempo per riprendersi dalla crisi e gli Stati Uniti hanno fatto meglio di altri Paesi, ''e' importante capire che si possono fare progressi ancora maggiori, si possono creare piu' posti di lavoro e opportunita'''. Obama ha poi attaccato ancora una volta il Congresso, accusato di ostacolare le riforme che potrebbero favorire la classe media, e si e' impegnato ad agire ancora una volta usando il suo potere esecutivo per il bene dei lavoratori.

eco/tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4