domenica 26 febbraio | 09:48
pubblicato il 09/apr/2014 10:10

Usa: nel 4* trim migliora credito al consumo. Insoluti scendono a 1,59%

(ASCA) - Roma, 9 apr 2014 - Migliora il credito al consumo negli Usa. Nel 4* trimestre scendono ancora i mancati pagamenti delle rate dei prestiti (l'insoluto scatta dopo un ritardo di almeno 30 giorni nel pagamento della rata). Gli insoluti rappresentano ora l'1,59% del totale dei prestiti al consumo, si tratta di un dato ben al di sotto della media storica degli ultimi 15 anni (2,34%). Un segno che i consumatori Usa hanno una maggiore capacita' di onorare i debiti grazie alla ripresa dei redditi nominali e al calo della disoccupazione. I dati sono stati diffusi dall'Associazione bancaria Usa.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech