lunedì 27 febbraio | 06:07
pubblicato il 22/mag/2013 20:33

Usa: Fed, ripresa ancora moderata. Troppo presto per togliere stimoli

(ASCA) - Roma, 22 mag - Una fotografia dell'economia Usa ancora in chiaroscuro. E' quello che emerge dai verbali dell'ultima riunione del Fomc della Federal Reserve, la banca centrale Usa. La locomotiva Usa e' ancora convalescente, marcia a un ritmo moderato, nonostante qualche recente rallentamento. Alcuni dei membri del Fomc, l'organismo che decide la politica monetaria Usa, ritengono che sulla ripresa ''permangano rischi al ribasso''. Per altri membri della Fed c'e' la preoccupazione che dopo una ripresa in fase di accelerazione si passi a un ''rallentamento nei prossimi mesi''. Solo pochi dei banchieri centrali della Fed hanno espresso preoccupazione sui continui rialzi della Borsa che, per la maggioranza, non appare in una situazione di ipercomprato.

Il Fomc sottolinea il miglioramento del mercato del lavoro seppure in una scenario ancora aratterizzato da ''elevata disoccupazione''.

Per questi motivi, la Fed ritiene prematuro il ritiro delle misure espansive di politica monetaria, prima di agire meglio attendere la pubblicazione dei prossimi dati economici.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech