mercoledì 18 gennaio | 21:43
pubblicato il 20/ago/2014 20:52

Usa: Fed aspetta dati economici per agire, ma rialzo tassi meno lontano

(ASCA) - Roma, 20 ago 2014 - L'avvio della fase di rialzo dei tassi di interesse Usa potrebbe arrivare prima del previsto.

E' quanto emerge dai verbali della riunione del Fomc della Federal Reserve tenutasi lo scorso 29-30 luglio.

Da una parte, gran parte dei membri dellla banca centrale americana sono rimasti incollati al ''mantra'' secondo cui le decisioni saranno dettate dai dati economici che via via arriveranno sullo stato di salute della locomotiva a stelle e strisce.

Dall'altra alcuni passi dei verbali mostrano un maggiore ottimismo sulle prospettive economiche, un messaggio che potrebbe preludere a una stretta ben prima della seconda parte del 2015, come molti osservatori prevedevano.

In particolare la Fed scrive di una ''ripresa economica piu' forte nella seconda parte dell'anno'', di nessun pericolo di deflazione ma anzi di una inflazione destinata ''a raggiungere il target del 2%'', ritenuto compatibile con la stabilita' dei prezzi nel medio termine e dunque con la normalizzazione della politica monetaria.

Resta il rebus dell'occupazione, l'altra variabile chiave a cui la Fed ha legato la tempistica delle sue scelte. Qui arrivano in parte buone notizie, tanto che alcuni membri del Fomc vedono, dopo la continua discesa del tasso di disoccupazione, ''condizioni del mercato di lavoro vicine alle sue normali dinamiche di lungo periodo''. Piu' in generale i progressi dell'occupazione appaiono maggiori delle attese, salvo alcune sacche di debolezza, come quelle riscontrabili nel settore dell'edilizia.

Tra le certezze, la riunione ha confermato la visione di membri del Fomc di mantenere il tasso di interesse sui Fed Fund come variabile chiave degli strumenti di politica monetaria. Altra certezza il ritmo del processo di aumento dei tassi: quando di procedera' al loro rialzo, lo si fara' dello 0,25% alla volta.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina