sabato 03 dicembre | 08:36
pubblicato il 16/lug/2014 09:23

Usa: Apple e Ibm insieme per 100 app dedicate alle aziende

(ASCA) - Roma, 16 lug 2014 - Apple e Ibm hanno firmato uno storico accordo grazie al quale svilupperanno insieme 100 applicazioni dedicate alle imprese. L'annuncio arriva in conseguenza degli sforzi che Tim Cook, amministratore delegato di Cupertino, sta facendo per riuscire a sfruttare al massimo la domanda proveniente proprio da questo specifico segmento del mercato. In pratica scommette che iPhone e iPad vengano scelti dalle aziende e date nelle mani dei lavoratori, area su cui la canadese BlackBerry si contraddistingueva. Secondo l'accordo tra le due societa' - un tempo rivali nel mercato dei computer - Ibm iniziera' a vendere iPhone e iPad dotati di cio' che le aziende definiscono generalmente ''soluzioni specifiche di settore'' per il mondo corporate.

Il numero uno di Ibm, Ginni Rometty, spinge affinche' il suo gruppo fornisca servizi alle aziende in un mondo in cui il software e' sempre piu' basato su Internet.

rec/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari