lunedì 23 gennaio | 04:24
pubblicato il 16/lug/2014 09:23

Usa: Apple e Ibm insieme per 100 app dedicate alle aziende

(ASCA) - Roma, 16 lug 2014 - Apple e Ibm hanno firmato uno storico accordo grazie al quale svilupperanno insieme 100 applicazioni dedicate alle imprese. L'annuncio arriva in conseguenza degli sforzi che Tim Cook, amministratore delegato di Cupertino, sta facendo per riuscire a sfruttare al massimo la domanda proveniente proprio da questo specifico segmento del mercato. In pratica scommette che iPhone e iPad vengano scelti dalle aziende e date nelle mani dei lavoratori, area su cui la canadese BlackBerry si contraddistingueva. Secondo l'accordo tra le due societa' - un tempo rivali nel mercato dei computer - Ibm iniziera' a vendere iPhone e iPad dotati di cio' che le aziende definiscono generalmente ''soluzioni specifiche di settore'' per il mondo corporate.

Il numero uno di Ibm, Ginni Rometty, spinge affinche' il suo gruppo fornisca servizi alle aziende in un mondo in cui il software e' sempre piu' basato su Internet.

rec/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4