venerdì 09 dicembre | 17:05
pubblicato il 20/ago/2013 13:59

Unioncamere: nel 2013 saranno 120 mila le assunzioni di under 30

(ASCA) - Rimini, 20 ago - Nel 2013 le imprese private sono pronte ad assumere 120 mila giovani under 30, pari al 32,8 per cento di tutte le assunzioni non stagionali previste per l'anno in corso. Rispetto al 2012 le assunzioni dirette ai giovani fanno segnare una contrazione del 2,7 per cento.

Inoltre scende l'incidenza dei giovani sul totale delle assunzioni, al 32,8 dal 35,5 per centro dell'anno precedente.

Dai dai dell'indagine Excelsior realizzata da Unioncamere e ministero del lavoro emerge inoltre che si allarga la platea dei posti di lavoro per i quali le imprese non indicano il requisito prioritario dell'eta', portando cosi' a quasi 280 mila il numero di posti di lavoro per i quali gli under 30 potranno tentare la loro carta.

did/lus/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina