mercoledì 22 febbraio | 16:46
pubblicato il 20/ago/2013 13:59

Unioncamere: nel 2013 saranno 120 mila le assunzioni di under 30

(ASCA) - Rimini, 20 ago - Nel 2013 le imprese private sono pronte ad assumere 120 mila giovani under 30, pari al 32,8 per cento di tutte le assunzioni non stagionali previste per l'anno in corso. Rispetto al 2012 le assunzioni dirette ai giovani fanno segnare una contrazione del 2,7 per cento.

Inoltre scende l'incidenza dei giovani sul totale delle assunzioni, al 32,8 dal 35,5 per centro dell'anno precedente.

Dai dai dell'indagine Excelsior realizzata da Unioncamere e ministero del lavoro emerge inoltre che si allarga la platea dei posti di lavoro per i quali le imprese non indicano il requisito prioritario dell'eta', portando cosi' a quasi 280 mila il numero di posti di lavoro per i quali gli under 30 potranno tentare la loro carta.

did/lus/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe