venerdì 24 febbraio | 01:20
pubblicato il 07/giu/2013 12:38

Unioncamere: giovedi' 137ma assemblea presidenti Camere Commercio

(ASCA) - Roma, 7 giu - Il contributo dei giovani all'economia ed il loro futuro in Italia. Sara' questo il tema al centro della discussione della 137ma Assemblea dei presidenti delle Camere di commercio, coincidente, quest'anno, anche con l'11ma Giornata dell'economia, in programma giovedi' 13 giugno a Roma. I problemi dell'occupazione giovanile, le strategie per far incontrare domanda e offerta di lavoro, l'alternativa offerta dall'impresa, il rendimento dell'istruzione sono alcuni degli aspetti che verranno dibattuti, prendendo spunto dalle consuete analisi contenute nel Rapporto Unioncamere 2013, che verra' diffuso nell'occasione.

Dopo i saluti istituzionali, l'Assemblea di aprira' con la relazione del presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello. Seguiranno gli interventi delle rappresentanze imprenditoriali giovanili e del Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Enrico Giovannini. Conclude il Ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato.

com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech