giovedì 19 gennaio | 08:20
pubblicato il 20/ago/2013 13:54

Unioncamere: Dardanello, da giovani valore aggiunto per 242 mld

(ASCA) - Rimini, 20 ago - Il valore aggiunto prodotto dai giovani under 35 in Italia e' pari a 242 miliardi di euro, il 17,8% del totale del Pil e quanto l'intero comparto manifatturiero.

E' quanto ha indicato il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, nel suo intervento a una tavola rotonda al Meeting di Cl a Rimini. ''I giovani sono una forza straordinaria alla quale dobbiamo aprire le porte della stanza dei bottoni'' ha detto.

Secondo il presidente di Unioncamere ''per traghettarsi nel futuro il mondo della rappresentanza deve valorizzare le forze piu' innovative, i giovani imprenditori. I giovani hanno una spiccata formazione sui temi tecnologici oggi fondamentali per competere, sono un forte veicoli di innovazione per le imprese che li assumono e quando creano un'impresa lo fanno sempre piu' nei settori del futuro''.

did/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina