venerdì 24 febbraio | 01:33
pubblicato il 20/ago/2013 13:54

Unioncamere: Dardanello, da giovani valore aggiunto per 242 mld

(ASCA) - Rimini, 20 ago - Il valore aggiunto prodotto dai giovani under 35 in Italia e' pari a 242 miliardi di euro, il 17,8% del totale del Pil e quanto l'intero comparto manifatturiero.

E' quanto ha indicato il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, nel suo intervento a una tavola rotonda al Meeting di Cl a Rimini. ''I giovani sono una forza straordinaria alla quale dobbiamo aprire le porte della stanza dei bottoni'' ha detto.

Secondo il presidente di Unioncamere ''per traghettarsi nel futuro il mondo della rappresentanza deve valorizzare le forze piu' innovative, i giovani imprenditori. I giovani hanno una spiccata formazione sui temi tecnologici oggi fondamentali per competere, sono un forte veicoli di innovazione per le imprese che li assumono e quando creano un'impresa lo fanno sempre piu' nei settori del futuro''.

did/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech