martedì 21 febbraio | 00:21
pubblicato il 08/giu/2011 10:59

Unioncamere/ Aumenta ricchezza prodotta da italiani, +570 euro

Milano si conferma in vetta, +1.360 euro. Crotone sempre ultima

Unioncamere/ Aumenta ricchezza prodotta da italiani, +570 euro

Roma, 8 giu. (askanews) - Quest'anno ogni italiano produrrà in media 23.500 euro di valore aggiunto e, al lordo dell'inflazione, questo significa 570 euro in più rispetto al 2010. Lo sostiene uno studio di Unioncamere, secondo cui tra le province "la crescita non sarà uniforme: Milano raggiungerà quota 35mila, aumentando la ricchezza prodotta dai cittadini di 1.360 euro". A tallonarla, Bologna e Belluno, destinate a crescere di oltre mille euro rispetto all'anno scorso. Sul fronte opposto - afferma la ricerca presentata alla 133esima assemblea dei presidenti delle Camere di commercio - Imperia, Grosseto e Pesaro Urbino non avranno alcun aumento del valore aggiunto procapite. Alla fine del 2011, quindi, Milano si confermerà alla vetta della classifica nazionale, con Crotone che resterà invece fanalino di coda. "L'Italia sta ripartendo - ha spiegato il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello - anche se permangono notevoli divari territoriali. Perchè il sistema Paese riprenda pienamente il suo percorso di crescita è indispensabile facilitare la vita delle imprese. Con questa convinzione - ha sottolineato - le Camere di commercio hanno investito nella semplificazione amministrativa. Ma c'è ancora molto da fare, a cominciare dal pieno decollo dello sportello unico per le attività produttive". "Nonostante un fisco - ha aggiunto Dardanello - che pesa il doppio sulle nostre aziende esportatrici, siamo il primo paese del Vecchio Continente, dopo la Germania, per presenza sui mercati extra-europei; il primo, dopo la Cina, per quantità esportata nei paesi emergenti. Sono segnali chiari di un sistema fortemente competitivo. Tuttavia - ha concluso - solo il 5% delle imprese che esportano lo fa in modo stabile. prioritario ampliare questo universo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia