lunedì 20 febbraio | 05:03
pubblicato il 24/dic/2013 10:57

Unicredit: raggiunta intesa per cessione 950 mln crediti in sofferenza

(ASCA) - Roma, 24 dic - UniCredit informa di aver concluso in data odierna un accordo con Cerberus European Investments, LLC. (''Cerberus'') per la cessione pro soluto di un portafoglio di crediti non garantiti ed in sofferenza derivanti da contratti di credito al consumo e prestiti personali. Lo comunica una nota della banca.

Il portafoglio ha ad oggetto esclusivamente crediti derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto italiano per un ammontare, al lordo delle rettifiche di valore, di circa 950 milioni di Euro e con un ''coverage'' superiore al 90%. La cessione del portafoglio costituisce parte dell'attuale strategia di UniCredit di cessione di assets non ''core'', finalizzata al rafforzamento del profilo di credito della Banca.

UniCredit riferisce che l'operazione sara' finalizzata entro il 28 febbraio 2014 e che l'impatto economico-finanziario della stessa sara' registrato nella prima trimestrale del 2014.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia