lunedì 20 febbraio | 12:08
pubblicato il 10/mag/2013 14:24

Unicredit: rafforza profilo patrimoniale, Core Tier 1 sopra l'11%

(ASCA) - Roma, 10 mag - Unicredit rafforza il profilo patrimoniale e a fine marzo il Core Tier 1 del Gruppo e' pari all'11,03%, migliorato di 19 punti base rispetto a dicembre 2012, in particolare grazie agli utili non distribuiti e alla riduzione degli RWA (RWA di credito in calo di 4,7 miliardi).

Inoltre, l'impatto risultante dalla vendita della quota del 9,1% di Pekao (+21 pb) ha pienamente compensato la variazione normativa intervenuta sul consolidamento delle compagnie di assicurazioni. I coefficienti patrimoniali comprendono l'accantonamento di un dividendo di 9 centesimi per azione nel 2013, in linea con il dividendo 2012. Anche le iniziative seguenti concorreranno ad aumentare il Core Tier 1: la cessione di ATF generera' un aumento di 10 pb risultante dal deconsolidamento degli RWA; alla chiusura la vendita del ramo assicurativo Yapi comportera' un'aggiunta di 6 pb e l'operazione di riacquisto titoli di aprile 2013 ne apportera' altri 4 pb. Il CET1 (Common Equity Tier 1), anticipando pienamente gli effetti di Basilea 3, e' pari al 9,46%, mentre e' al 9,64% se si considerano le iniziative sopra descritte, il cui impatto e' di 18 pb secondo Basilea 3.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia