lunedì 20 febbraio | 23:43
pubblicato il 08/mar/2011 18:31

UniCredit/ Pronta a congelare voto libici se Ue conferma

Nell'azionariato presenti la Banca centrale e la Lia

UniCredit/ Pronta a congelare voto libici se Ue conferma

Milano, 8 mar. (askanews) - Qualora l'Ue dovesse ratificare le nuove sanzioni alla Libia su cui i ventisette Paesi dell'Ue avrebbero trovato oggi un accordo, Unicredit è pronta a congelare i diritti di voto dei soggetti libici presenti nel proprio azionariato. "Se questo fosse confermato, i diritti di voto degli azionisti libici in UniCredit verrebbero congelati", ha dichiarato un portavoce di UniCredit. A Central Bank of Libya e Lia fanno capo rispettivamente il 4,988% e il 2,594% di UniCredit. Ancora non è chiaro quali fondi e banche o istituzioni della Libia saranno oggetto delle sanzioni. Le indiscrezioni odierne indicavano proprio la Banca centrale e la Lia. Se confermate su entrambi i soggetti libici, le sanzioni Ue investirebbero quindi complessivamente i diritti di voto relativi a circa il 7,5% del capitale della banca di piazza Cordusio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia