giovedì 19 gennaio | 01:14
pubblicato il 28/ott/2011 18:06

Unicredit/ Prima nel settore non profit con 35% mercato

Ghizzoni premia 5 progetti contro abbandono anziani

Unicredit/ Prima nel settore non profit con 35% mercato

Roma, 28 ott. (askanews) - Combattere l'esclusione e l'emarginazione delle persone anziane, farle sentire una risorsa e non un peso, aiutandole a rimanere nel proprio contesto di vita. Questo il senso dei progetti premiati oggi nell'ambito del premio 'Universo Non Profit' promosso da Unicredit e Unicredit Foundation giunto quest'anno alla seconda edizione. I cinque progetti, premiati dall'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, sono stati scelti da un comitato scientifico composto da membri interni ed esterni a Unicredit con il supporto di un team di valutatori. "Questo evento - ha affermato Ghizzoni - rappresenta un importante momento di riflessione sulla reale vicinanza fra il mondo dell'impresa e il mondo del sociale ed è un'occasione per Unicredit, di offrire un contributo concreto alla coesione sociale sul territorio. La nostra banca è da sempre attiva nel non profit attraverso Unicredit Foundation. Siamo l'azienda bancaria con la maggiore penetrazione nel settore con una quota di mercato del 35% di aziende del settore che hanno rapporti con noi"."La nostra banca - ha aggiunto Ghizzoni - è un punto di riferimento per il settore non profit. Abbiamo 30mila clienti con una crescita del 16% su base annua. Questo settore - ha aggiunto - sta esplodendo in positivo soprattutto in un momento in cui l'attenzione per la 'res publica' sta scemando e c'è sempre più individualismo. Il fatturato del settore in Italia è di circa 50 milioni di euro l'anno con circa 5 milioni di persone coinvolte: il non profit sta diventando un'impresa sociale. Per quanto riguarda Unicredit c'è un numero di persone crescente che chiede di partecipare alle attività della fondazione e che arriva da tutte le parti del mondo dove siamo presenti". I progetti che hanno ricevuto un premio del valore di 60mila euro ciascuno sono: 'Aprire le porte' della Comunità di Sant'Egidio di Roma; 'I nonni con noi' della Società Cooperativa Sociale di Moraro (Gorizia); 'Come a casa solo a casa' della Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII onlus di Rimini-Forlì-Cuneo; 'AggregAnziani' dell'Associazione Centro di Accoglienza Padre Nostro onlus di Palermo e 'La tenda' della Fondazione Aquiloni di Milano. Al termine della selezione un ulteriore voto dei 60mila dipendenti Unicredit in Italia ha scelto il progetto dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII di Rimini-Forlì-Cuneo che ha quindi vinto un ulteriore premio di 60mila euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina